Le riprese di “Water for elephants” sono finite già da alcuni mesi, e Robert Pattinson e Reese Witherspoon non hanno più lavorato fianco a fianco da quel momento. Ma c’è chi è fermamente convinto che la bionda attrice rappresenti ancora una minaccia per la collega Kristen Stewart, perché in realtà avrebbe ancora delle mire sul bel ventiquattrenne inglese.

Questa ipotesi è radicata in alcuni siti di gossip internazionale, tanto che la coppia formata da Reese e Robert è stata ribattezzata Robspoon, un po’ troppo simile alla parola RobSten, che invece indica il legame che unisce i due protagonisti di “Twilight“. Ecco alcune fresche dichiarazioni della Witherspoon:

Non ho intenzione di mentire. Robert è un uomo molto, molto bello. È dolce e affettuoso e ha la più bella famiglia… Lui è un animo molto sensibile.

Si dice che se la relazione tra Reese e l’agente Tim Toth dovesse finire, la bella star non perderebbe nemmeno un minuto di tempo prima di approfittare di R-Patz, nonostante tra loro corrano dieci anni di differenza.

In effetti, stando alle ultime affermazioni della Witherspoon, i suoi ormoni sono in subbuglio e sente di poter vivere la sua sessualità molto meglio di qualche anno fa. Chissà se Pattinson sarà disposto a far sfogare su di lui questi istinti animaleschi della collega.