Sembra che anche Kylie Minogue sia caduta nella trappola dell’esibizionismo in chiave lesbo. A partire da Madonna e Britney Spears, che furono le prime a lanciare questa moda da palcoscenico, fino al recentissimo episodio di Miley Cyrus che avrebbe baciato una ballerina mentre cantava, ecco che anche la pop-star australiana ha pensato bene di far parlare di sé a pochi giorni dall’uscita del suo album “Aphrodite“, prevista per il 6 luglio.

Come si legge su The Sun, l’occasione per tentare questo approccio saffico è capitata alla bella Kylie durante una serata del “Glastonbury Festival of Contemporary Performing Arts”, tenutasi il 26 giugno. La fortunata beneficiaria del bacio è Ana Matronic, leader degli Scissors Sister, che hanno duettato con la cantante di Melbourne sulle note di “Any Which Way”. La Minogue, in forma smagliante e visibilmente elettrizzata, ha dichiarato la sua felicità poco prima dello spettacolo.

È così che mi connetto con le persone. È questo che voglio fare veramente, tornare sul palco dal vivo.

L’esibizione della Minogue è stata comunque strepitosa, a partire dal suo look super sexy con cui ha festeggiato il suo ritorno alla manifestazione musicale dopo ben cinque anni. Lunghi stivali neri, body aderente in pizzo e capelli sciolti: una mise provocante totalmente differente da quella indossata da Shakira, che si è presentata con un gonnellino stile africano e canotta annodata sopra l’ombelico.

Certo per la bella Kylie non si è avverato ciò che aveva recentemente dichiarato in una intervista radiofonica con lo show Breakfast 2DayFM, on air a Sydney. Alla domanda su quale personaggio femminile avrebbe voluto baciare per dare scandalo in una cerimonia di premiazione, la cantante quarantaduenne ha messo sul podio Angelina Jolie seguita da Scarlett Johansson e Megan Fox.

Ecco alcune immagini del Glastonbury Festival 2010, online su Daily Mail.