È risaputo ormai che per progettare una fuga d’amore, le città più adatte sono Parigi o Venezia: romantiche, tranquille, incantevoli. Per un viaggio con gli amici si può puntare verso Amsterdam, capitale della trasgressione da un lato e città affascinante dall’altro. Se si volessero unire il divertimento con il relax? Barcellona potrebbe essere un’alternativa che offre un bel mare ma anche moltissimi locali e negozi.

New York, invece, è considerata come la città più caotica al mondo, tra uomini d’affari che corrono al lavoro e taxisti infuriati che non smettono di suonare il claxon. Ebbene, la Grande Mela non è solo questo: secondo un sondaggio condotto da Gleeden, il social network del tradimento, la città più sicura per una scappatella è proprio la città più famosa al mondo, seguita però a pari merito da Parigi. A quanto pare la “ville de l’amour” ha un volto nascosto che si contrappone a quello che comunemente tutti credono.

Al secondo posto si posiziona Milano, città d’affari in cui manager di passaggio con scarsa forza di volontà si lasciano tentare. Al terzo posto troviamo Barcellona, ma non è da sorprendersi visto la sua eccitante vita notturna. Quarta Bruxelles, e all’ultimo posto a pari merito con Marsiglia, troviamo la bella Roma.

Il popolo degli infedeli ha dichiarato che le grandi città e le metropoli sono perfette per una scappatella senza essere scoperti, in quanto in una città dispersiva è più facile darsi appuntamento in un quartiere lontano dal proprio, piuttosto che in un paese dove strade, piazze e quartieri sono note a tutti.

Mentre se si volesse scappare con la propria compagna anziché con l’amante, le mete elette perfette per una scappatella romantica rimangono sempre le stesse: Parigi (37%), Roma (28%), Amsterdam (19%), Barcellona (12%) e Londra (4%).

Paese che vai, usanza che trovi.