È la cucina italiana il nuovo trend che mette d’accordo tutte le star hollywoodiane, che fanno a gara per aprire ristoranti a tema o per accaparrarsi un pezzo della nostra tradizione culinaria.

Lo studio effettuato dal Polli Cooking Lab dimostra come i prodotti italiani abbiano soppiantato tutti quelli che tradizionalmente si associano al lusso in cucina, come ostriche e champagne.

I divi americano preferiscono una mozzarella di bufala al caviale e l’amarone allo champagne e, sono  moltissimi quelli che hanno aperto dei ristoranti di lusso, tra Hollywood e Los Angeles, le cui cucine sono dirette da chef assolutamente italiani.

Robert De Niro ha un ristorante a Los Angeles, “Ago”, che propone risotto ai funghi e pollo alla toscana preparati dallo chef Agostino Sciendri, Francis Ford Coppola ha un suo ristorante italiano a San Francisco, che si chiama “Café Zoetrope” e Hulk Hogan ha addirittura aperto n’intera catena di ristoranti negli States, “Pastamania”.

Ma non solo  in America: i divi si trasferiscono direttamente nel nostro bel paese per soddisfare la loro voglia di cucina italiana. Come Sting, che ha aperto un agriturismo in Toscana dove produce olio, miele e marmellate, o come Danny De Vito, che produce il Limoncello Premium con i limoni di Sorrento.