La dieta dimagrante a base di pesce è l’ideale per tutte quelle donne che vogliono perdere peso mangiando con gusto. Chi ama il pesce infatti sarà ben felice di sapere che sono proprio gli acidi grassi polinsaturi, gli Omega 3 e gli Omega 6 contenuti in questo preziosissimo alimento a far perdere peso senza sottoporre l’organismo a particolari rischi per la salute.

La dieta dimagrante del pesce è un regime alimentare ipocalorico, che contribuisce al miglioramento del metabolismo e dell’intero sistema cardiovascolare, migliorando l’aspetto della pelle e contribuendo a ridurre i trigliceridi. L’unico accorgimento al quale bisogna fare attenzione nell’organizzare la propria dieta del pesce è che le calorie giornaliere assunte non devono superare le 1.300 calorie. Così, la dieta dimagrante a base di pesce può far perdere fino a 4 chili in un mese.

È importante che il pesce sia presente nelle diete, ma ancora più importante è saperlo scegliere. Bisogna accertarsi prima di acquistare del pesce quale sia la sua provenienza, e in caso preferire i pesci del Mar Mediterraneo, evitando quelli dei mari freddi, in quanto la bassa temperatura dell’acqua in cui hanno nuotato determina che le sostanze nocive evaporino in più tempo.

Inoltre, è bene fare attenzione al pesce, evitando di acquistarlo se poco fresco. Come prima cosa, l’odore: il pesce fresco profuma di mare e salsedine, non di ammoniaca. Il corpo deve essere brillante e non opaco, con un colore ricco di sfumature e al tatto viscido e scivoloso. Bisogna inoltre guardare il pesce dritto negli occhi: non saranno chissà quanto espressivi, ma gli occhi vividi e gonfi, con tanto di pupilla nera è sintomo di freschezza.

Per organizzare la dieta dimagrante del pesce in 1.300 calorie, senza sentire il peso della monotonia, è necessario sbizzarrire la fantasia facendo sempre attenzione alle quantità. Le uniche regole da seguire e che valgono tutti i giorni sono il non saltare mai la colazione, introdurre uno spuntino a metà mattinata e uno a metà pomeriggio – preferire la frutta fresca di stagione o dei prodotti integrali o yogurt magro – e dosare 4 cucchiaini di olio extravergine di oliva, 2 di parmigiano e 50 grammi di pane nell’arco di una giornata.