La dieta è uno dei fattori fondamentali nella cura del diabete mellito infatti il legame tra l’alimentazione e questa patologia è imprescindibile tanto che i medici considerano il modo di mangiare una vera e propria terapia.

La dieta ideale per chi soffre di diabete non è così drastica come si potrebbe pensare e permette di nutrirsi senza rinunciare al gusto seppur seguendo alcune regole basilari. Gli obiettivi primari della dieta in caso di diabete mellito sono: il controllo glicemico, il controllo del peso corporeo, il controllo della lipidemia e la prevenzione ed il trattamento dei fattori di rischio o complicanze legate alla nutrizione.

=>LEGGI anche: dieta contro il diabete, la funzione dei grassi

Il diabete si classifica in tipo 1 e tipo 2, nel primo caso nella dieta si porrà maggiore attenzione alla quota di carboidrati, nel secondo tutti gli alimenti dovranno essere dosati in modo tale da far scendere il peso fino a livelli accettabili.

In una dieta corretta la quantità giornaliera di carboidrati, preferibilmente a basso indice glicemico e associati a fibre, deve costituire circa il 50-60% delle calorie quotidiane. Per quanto riguarda lo zucchero la quota massima da assumere in un giorno è di circa 15-20 grammi, tenendo presente che il saccarosio è anche presente in altri alimenti come merendine, biscotti, dolci e quindi bisogna limitarne l’uso. Si può sostituire il comune zucchero da cucina con dei dolcificanti appositi.

=>LEGGI anche: diabete, i cibi da evitare

Vediamo quindi nel dettaglio gli alimenti buoni e quelli nocivi per chi soffre di diabete. I cibi da evitare sono: zucchero, miele, prodotti dolciari raffinati e confezionati come biscotti, snack, merendine, gelati, cornetti, paste, cioccolato, marmellata, primi piatti come lasagne, tortellini, cannelloni, risotti e tutti i condimenti elaborati e grassi, pizze cracker, grissini, panini all’olio, focacce, frutta secca, avocado, frutta sciroppata, banane, mandarini, uva, melograno, fichi, cachi o loti, succhi di frutta e tutte le bevande zuccherate, alcol.

I cibi concessi in una dieta anti diabete invece sono: pasta e riso in dosi limitate, meglio se integrali, abbinati a pomodoro, tonno e verdure, ricordando di non mangiare mai insieme nello stesso pasto due alimenti amidacei come pane e pasta, oppure pane e riso, pizza e pasta. Via libera a bevande non zuccherate e alla frutta e verdura che non sia nell’elenco degli alimenti vietati.