La giusta dieta può aiutare a prevenire e combattere l’herpes. Ancora una volta l’alimentazione si conferma come un utile strumento di prevenzione e mantenimento di uno stato di benessere e salute. L’herpes si sviluppa quando trova un organismo con scarse difese immunitarie ed è qui che entrano in gioco alcuni cibi.

La dieta per prevenire e curare l’herpes dovrebbe essere ricca di lisina e povera di arginina: si tratta di due amminoacidi che hanno una valenza contraria. Il secondo promuove la replicazione degli herpes virus, mentre la lisina svolge una funzione antagonista. In quali alimenti si trovano questi amminoacidi?

I cibi da ridurre sono: arachidi, noci, nocciole, zuccheri raffinati, frutta secca in genere e cioccolato, mentre da preferire sono i cibi che contengono proteine animali, i latticini e i legumi. Anche il tipo di cottura può incidere nel rapporto tra lisina e arginina.

=>LEGGI come prevenire l’herpes alle labbra con rimedi naturali

L’amminoacido buono, la lisina, sarebbe infatti più deteriorabile in caso di temperature troppo elevate, o in associazione ad uno zucchero come fruttosio, glucosio, lattosio, saccarosio o lievito durante la cottura. La presenza di umidità, sembrerebbe invece preservare la lisina, quindi via libera alla cottura a vapore e la bollitura.

Un discorso a parte lo meritano gli alimenti ricchi di Vitamina C. Non esistono infatti studi diretti che dimostrino alcun effetto benefico di questa vitamina su malattie virali come l’herpes però la sua efficacia immunostimolante agisce rinforzando per l’appunto le difese immunitarie che sono strettamente correlate alla comparsa del problema.

=>LEGGI anche: dieta sana, elisir di lunga vita

Una dieta corretta dovrebbe essere quindi ricca di alimenti come frutta e verdura fresca soprattutto agrumi, frutti di bosco, broccoli, cavoli e cavolfiori, tè nero, kiwi e spremute di agrumi non zuccherate.

Stesso discorso vale per i probiotici ovvero quei fermenti lattici contenuti in alcuni alimenti come latte e yogurt, utili nella prevenzione in quanto rinforzanti del sistema immunitario.

=>LEGGI anche: un gel per curare l’herpes velocemente

Nei casi in cui non si riesca attraverso la sola alimentazione ad evitare la comparsa del virus dell’herpes, si può ricorrere ad integratori che contengono lisina e ad estratti vegetali come l’echinacea, l’eleuterococco, il ribes nero e la melissa.

Fonte: mypersonaltrainer