La sfilata Chanel è come sempre uno spettacolo per gli occhi e un’esaltazione della creatività grazie alle strabilianti ambientazioni scelte da Karl Lagerfeld. La collezione primavera-estate 2016 andata in passerella durante la Parigi Fashion Week è stata presentata al Grand Palais di Parigi trasformato in un check-in di un aeroporto con tanto di gate e nastro per i bagagli.

Lo stile è sempre quello caro alla Maison francese: lussuoso, casual e raffinato. I colori, tenui e pastello, si ritrovano sia sui completi più originali sia sui più classici tailleur. Come sempre sono stati tantissimi gli accessori già destinati a diventare must have della stagione: scarpe basse con tacco quadrato, occhiali da sole, cappellini, foulard e soprattutto le borse icona del brand (la 2.55 in versione denim e il modello Boy con la doppia catena).

Galleria di immagini: Chanel, le foto della collezione primavera estate 2016

E poi i trolley che le modelle trascinavano con sensuale eleganza nell’aeroporto e al banco della compagnia aerea che, neanche a dirlo, è la Chanel Airlines. A fine sfilata, vera e propria ovazione per Karl Lagerfeld, accompagnato dall’ex musa e testimonial Cara Delevigne.