Kristen Stewart attualmente sta dividendo i suoi impegni lavorativi tra la saga di Twilight che le ha dato il grande successo e film più piccoli e indipendenti, come “Welcome to the Rileys”, “Into the Wild”, “Adventureland” e “The Runaways”. Una scelta sicuramente apprezzabile che però non sembra trovare il consenso della sua famiglia, che la vorrebbe vedere solo in pellicole mainstream e commerciali.

Una carriera che tiene aperte dunque più strade e le permette di essere considerata una delle attrici più promettenti del panorama hollywoodiano attuale; eppure la famiglia Stewart non sembra del tutto soddisfatta:

La mia intera famiglia dice: “Perché fai sempre questi noiosi film indipendenti da Sundance Festival?” E io rispondo loro che quei film sono quelli che preferisco.

Nonostante questo, Kristen ammette comunque di avere il pieno sostegno dalla propria famiglia:

Abbiamo opinioni molto differenti sulle pellicole, ma sono comunque molto orgogliosi di me.

In particolare, la madre dell’attrice Jules Mann-Stewart è felice di vedere la figlia come protagonista nella serie vampiresca di “Twilight“, visto che è sempre stata affascinata dal genere:

Mia mamma era una studentessa appassionata di storia a scuola ed era particolarmente intrigata dalla figura di Dracula. Perciò ama le storie di vampiri e pirati e è una fan di “Twilight”.