Oggi è la festa del papà, nel giorno di San Giuseppe, un padre molto speciale per la tradizione cattolica che poi si è diffusa in tutto il mondo. Il 19 marzo molti paesi, compreso il Sud America, festeggiano il ruolo del padre nella famiglia. E la Rete moltiplica idee e affetto per tutti i papà del mondo.

Google, ad esempio, ha dedicato alla festa del papà un logo molto speciale nella sua home page ispirato ai disegni dei bambini, spesso semplice ma apprezzato dono dei piccoli ai loro papà quando tornano dalla scuola materna o dalle elementari.

Cliccandovi sopra si viene indirizzati a tutti i principali risultati del motore di ricerca rispetto alla festa del papà: si trovano le origini storiche della festa (quella moderna è nata in Spagna nel 1948), la voce di Wikipedia, le filastrocche, le immagini, persino un video tutorial per realizzare un bigliettino di auguri.

Anche su Facebook fioccano le pagine dedicate alla festa, con ricordi personali, album fotografici e molte risorse interessanti: le ricette delle zeppole di San Giuseppe (dolci associati alla ricorrenza), suggerimenti sui fiori da regalare (meglio bonsai, ficus o girasoli) e naturalmente tante idee regalo, da quelli più costosi a quelli fatti a mano con oggetti riciclati.

Anche Twitter fa il suo dovere e raccoglie i pensieri in 140 caratteri nell’argomento di tendenza della giornata siglato dall’hashtag #festadelpapà, dove non si contano gli auguri, le piccole poesie, le battute su questa giornata: scritte dai figli, certo, ma anche dei padri che si aspettano un regalo o un pensiero.

Non deludiamoli.

Fonte: Google; Facebook; #festadelpapà