La trovata geniale di Chanel questa volta ha lasciato davvero tutti a bocca aperta. Per la collezione haute couture del prossimo inverno il marchio di alta moda ha battuto i suoi accaniti concorrenti intrecciando la creatività ad un tocco di tecnologia d’avanguardia con un risultato sorprendente.

L’intuizione eccezionale della casa di moda parigina è stata la riproduzione originale di un casinò di alta classe, ricreato dentro il Grand Palais a Parigi, come set della presentazione dei suoi abiti. Ma ecco che fa capolino il tocco di genio: a giocare attorno al tavolo verde appaiono, con lo stupore di tutti, le donne più ambite del mondo dello spettacolo internazionale, da Isabelle Huppert a Julienne Moore, passando per Kristen Stewart, Lara Stone, Rita Ora e Vanessa Paradis accompagnata addirittura dalla figlia Lily-Rose, avuta dall’ex compagno Johnny Depp.

Le donne, intente a puntare le loro fiches, si mostrano elegantissime fasciate da abiti in velluto nero e gioielli di diamanti. Chanel, in questo modo, riesce a ricreare un’ambientazione di altri tempi, ma non rinuncia all’avanguardia usando un laser di ultima generazione su ogni superficie per ottenere effetti 3D con colori cangianti e virtuosismi accattivanti. Un set meraviglioso in cui, mentre le dive giocano come signore d’altri tempi, le modelle eleganti e sinuose sfilano attorno al tavolo da gioco insieme ai loro bellissimi accompagnatori. Più che una passerella è un vero e proprio film, insomma, che ha incantato gli estimatori di moda e non solo e che, come al solito, promuove Chanel come la maison più potente al mondo.