Divertente, innovativa e glam: si chiama Toy la lampada da tavolo Kartell by Moschino immaginata dal direttore creativo della maison di moda Jeremy Scott, presentata proprio in questi giorni al Salone del Mobile 2018 di Milano.

L’iconico teddy bear, che per la griffe è protagonista di abbigliamento e accessori, dalle felpe ai foulard passando per le borse, diventa per Kartell un complemento d’arredo per la casa perfetto per interpretare lo stile ironico, irriverente e colorato che accomuna i due brand.

Leggi anche Salone del Mobile 2018: la nuova collezione Versace Home

Essendo da lungo tempo fan di Kartell e della sua illustre storia di eccellente design italiano”, racconta Jeremy Scott, alla guida della Maison dal 2013, “mi sento così fortunato ad essere stato incluso nella lista dei creativi con i quali collaborano, tra cui ci sono alcuni dei miei più grandi eroi”.

La nuova lampada arricchisce la linea lighting Kartell, offrendo un nuovo elemento capace di personalizzare diversi tipi di ambienti con il suo carattere unico e ultra pop. La t-shirt dell’orsetto dichiara in maniera inequivocabile: “This is not a Moschino toy”!

(Foto: ufficio stampa)

La lampada Toy, una novità esclusiva di Kartell per il Salone del Mobile, è già in vendita nelle boutique Kartell ed è anche protagonista di una speciale vetrina nel flagship store Moschino di Milano.

Leggi anche: Salone del Mobile 2018, 10 espositori di non perdere