Di solito le madri sono le prime a rimproverare le figlie quando fanno qualcosa di sbagliato. A quanto pare, però, non è questo il caso di Lindsay Lohan. Nei giorni scorsi la giovane attrice americana è stata al centro di un’accesa polemica per via del misterioso spegnimento della sua cavigliera anti-alcol durante il party degli MTV Movie Awards. Le smentite della diretta interessata, anche attraverso la sua pagina di Twitter, non sono state sufficienti a fugare i dubbi e ora è arrivata in soccorso anche sua madre, Dina Lohan.

La Signora Lohan ci ha tenuto a dire la sua sull’argomento, cercando di dare una motivazione palusibile per lo spegnimento della cavigliera acti-alcol della figlia, e lo ha fatto tramite la rubrica del New York Post

Lindsay era agli MTV Awards e qualcuno ha rovesciato un drink sulla sua gamba, che probabilmente ha spento la cavigliera. Non ha fatto assolutamente niente di male e non dovrebbe comunque indossare la cavigliera, si sta comportando assolutamente bene.

Le risposte, però, non hanno tardato ad arrivare, scomodando addirittura i vertici della società che produce le cavigliere anti-alcol. AJ Gigler, direttore del reparto commerciale dell’azienda, ha detto, infatti, che se davvero fosse caduto dell’alcol sopra la cavigliera questa avrebbe segnato un picco di alcol, ma di certo non si sarebbe spenta.

A dirla tutta l’intera vicenda è poco chiara. Mentre People parla di valori anomali riportati dalla cavigliera, che avrebbero portato a un suo spegnimento, la Lohan ha invece dichiarato che la scram (così chiamata in gergo tecnico) non può fisicamente spegnersi perché non ha un tasto o un metodo apposito. Non si capisce allora la dichiarazione di mamma Lohan che ha cercato di giustificare proprio lo spegnimento che la figlia ha smentito pochi giorni prima.

Intanto tutta questa storia ha chiaramente riportato la Lohan sotto i riflettori, dandole tanta pubblicità insperata. Donald Trump, infatti, avrebbe pensato di chiedere alla Lohan di partecipare al reality “Celebrity Apprentice” e la voce è confermata dalla stessa Dina Lohan che, però, ha detto che è una proposta da valutare, visto che la figlia sarà impegnata nelle riprese di due film.