Mentre Justin Bieber si trova nel bel mezzo di una bufera, dopo l’episodio del dodicenne presunto omofobo che lo accusa di averlo aggredito, ecco che anche la mamma Pattie Mallette ha deciso di aggiungere altra carne al fuoco e procurare qualche rogna alla giovane star.

Stando a quando afferma il sito RadarOnline, la madre di Justin sarebbe scontenta della sua posizione riguardo la carriera del figlio, dalla quale si sente sempre più tagliata fuori. A quanto pare, sembra che Bieber abbia fatto una serie di scelte da solo, senza consultarsi con Patti, che ha quindi deciso di parlare con un avvocato.

Pattie afferma di non aver letto l’autobiografia del ragazzo prima della sua uscita, e di aver appreso da altri della linea di smalti personalizzata Justin Bieber. Ecco le dichiarazioni di una fonte vicina alla donna:

Nessuno nel team di Justin le ha detto qualcosa o si è consultato lei. Ha scoperto le ultime novità dalla stampa. Lei non vuole che si pensi che è interessata al denaro di suo figlio. Non ha mai comprato abiti per se stessa in due anni! Lei è in una posizione difficile. Sente che è tagliata fuori dalla vita economica del figlio, gestita dalla gente intorno a lui. Non sa cosa fare, è stato un grande passo per lei cercare un avvocato.

Solo poche settimane fa, tuttavia, la mamma del cantante sedicenne aveva reso noto di non tollerare alcune sue amicizie, in particolare quelle femminili. Pare che La Mallette consideri Jasmine Villegas, l’ultima presunta fiamma dell’interprete di “U smile”, una perfetta opportunista.

Ci chiediamo quindi quanto sia disinteressata la sua attuale lamentela, e intanto ecco qualche immagine di Bieber in compagnia proprio di Jasmine, la giovane tanto temuta da mamma Pattie.