A pochi mesi dall’ingresso del nuovo anno, è già tempi di bilancio sulla prima decade trascorsa: la rivista Newsweek, infatti, ha analizzato quelle che vengono considerate come le migliori produzioni degli ultimi dieci anni.

Nonostante le continue polemiche sulla qualità media delle pellicole del cinema italiano, e le sue condizioni di salute, uno dei nostri film made in Italy è entrato a far parte della Top Ten del famoso magazine americano, conferendo il quinto posto in classifica a “La meglio gioventù“.

Nella speciale classifica, il film diretto da Marco Tullio Giordana precede addirittura quello di Clint Eastwood “Lettere da Iwo Jima“, e uno degli aspiranti premi Oscar per il prossimo 7 marzo, come il film di Kathryn Bigelow “Hurt Locker”. Va ricordato, inoltre, che “La meglio gioventù” vinse al Festival di Cannes nel 2003, dove il film gareggiava nella sezione “Un Certain Regard”.

Il film racconta, per una durata complessiva di 6 ore (è stato per questo diviso in due parti da tre ore), parte degli avvenimenti degli ultimi quaranta anni della storia della nostra penisola. Fra gli attori principali del film vanno ricordati Giuseppe Lo Cascio e Alessio Boni, che interpretano i fratelli Carati che sono al centro della vicenda raccontata, fra le protagoniste femminili sono davvero intense invece le interpretazioni di Jasmine Trinca e Maya Sansa.

Questa che segue, è la classifica elaborata dalla rivista Newsweek:

  1. La città incantata“;
  2. Y tu mama tambien“;
  3. Yi Yi“;
  4. La sposa turca“;
  5. La meglio gioventù“;
  6. Together“;
  7. Lettere da Iwo Jima“;
  8. L’incubo di Darwin“;
  9. The Hurt Locker“;
  10. Borat“.