In alcune sequenze del film d’azione “Salt“, debuttato nelle sale americane in agosto e un paio di mesi dopo anche in quelle del nostro paese, Angelina Jolie si è vista costretta a vestire i panni di un uomo, per camuffarsi come ufficiale della marina statunitense. Come visibile dall’immagine qui sopra, tratta dai contenuti speciali della versione DVD e Blu-Ray del film, questo ha richiesto una vera e propria metamorfosi dell’attrice, con l’applicazione di un pesante trucco sul viso.

Queste, in particolare, sono state realizzate dal designer Kazuhiro Tsuji, che dopo aver modificato il volto della Jolie con un programma di fotoritocco ha dato vita ad alcune protesi applicate su collo, naso, labbra, orecchie, mandibola e guance. Una volta indossato il travestimento, nemmeno Maddox, il piccolo figlio di Angelina, ha riconosciuto la propria madre.

Effetti speciali a parte, il regista Phillip Noyce ha dichiarato che non è intenzionato a dirigere il sequel della pellicola, già confermata da Sony come uno dei prossimi progetti in cantiere. La causa della sua decisione sarebbe da ricercarsi sia nella necessità di adottare un differente approccio nella realizzazione del film rispetto al primo “Salt”, che al futuro impegno di Noyce per il lungometraggio “Timeless” (un dramma dalle tinte romantiche), realizzato in collaborazione con il produttore Sunil Perkash e lo sceneggiatore Bill Kelly.

In conclusione, va ricordato che l’edizione home cinema su DVD e Blu-Ray di “Salt” contiene qualche minuto in più rispetto alla versione già vista sul grande schermo, oltre a contenuti speciali riguardanti il making of.