Da tempo la moda prende sempre più spunto dalle nuove tecnologie. Ne sono chiari esempi la Solar Bag di C’N’C’ Costume National o la giacca hi-tech di Ermenegildo Zegna, dove lo stile e la moda si coniugano con le tecnologie più avanzate.

Anche l’azienda italiana Luminex ha dato il suo contribuito in nquesto senso, brevettando un tessuto in fibre ottiche, in grado di emettere luce propria in diverse colorazioni, che può essere utilizzato in filati di ogni tipo e di ogni natura.

Una tecnologia simile a quella che avevamo visto nei cuscini realizzati dalla Lumigram.

Secondo l’azienda, il Luminex a breve potrebbe acquistare effetti luminosi ancor più sorprendenti ma non solo:

Si trasformerà in un tessuto intelligente, in grado di esporare segnali come il battito cardiaco, suoni, la temperatura del corpo e di rispondere coerentemente a stimoli ambientali.

Tra le diverse applicazioni di moda in cui il Luminex è stato impiegato, ritroviamo borse, cinture, giacche, top e anche vestiti da sera, dove la luce sembra quasi donare vita ai tessuti e all’intero abito.

Inoltre il Luminex può anche essere impiegato per realizzare i tessuti di tovaglie, cuscini e divani. Attualmente sono in fase di realizzazione alcuni progetti per creare anche stivali e ombrelli.