Le riprese di Pirates of the Caribbean: On Stranger Tides, quarto capitolo della fortunata serie cinematografica Pirati dei Caraibi, passano anche per le strade di Londra, in senso letterale. È proprio nella capitale inglese che nei giorni scorsi sono stati avvistati centinaia di attori e comparse in costume mentre, aiutati da quattro agenti di polizia in divisa, erano intenti ad attraversare le vie del centro città per spostarsi da una location all’altra del set.

I protagonisti Johnny Depp e Penelope Cruz, insieme al regista Rob Marshall (che ha sostituito Gore Verbinski, autore dei tre film precedenti) li attendevano nelle sale dell’Old Royal Naval College, edificio del XVIII secolo situato nel borgo di Greenwich e addobbato per l’occasione, per dare vita alla pellicola che dovrebbe raggiungere le sale a partire dal maggio 2011.

Stando alle notizie trapelate in Rete, pare che la produzione abbia versato 30.000 sterline (circa 35.000 euro) per assicurarsi l’assistenza dei quattro poliziotti, solitamente impegnati a dirigere il traffico londinese o ad assicurare la sicurezza in occasione di eventi o manifestazioni importanti.

Di seguito, alcune immagini rubate dal set di Pirates of the Caribbean: On Stranger Tides, che nella traduzione italiana dovrebbe assumere il nome di Pirati dei Caraibi: Mari Stregati.