Può essere originale, estrosa, tradizionale, ma nonostante tutto l’impegno che un uomo può aver messo per organizzarla nei minimi dettagli, la fatidica proposta di matrimonio può essere molto deludente per una donna.

I motivi? Si parla di poco romanticismo, oppure dell’assenza del classico anello di fidanzamento da mostrare orgogliosamente alle amiche, insomma, tutta una serie di pecche che per il ben 26% delle donne caratterizzano il modo in cui il partner ha chiesto la loro mano.

Galleria di immagini: Matrimonio

Questa percentuale di donne scontente è scaturita da un sondaggio promosso dalla rivista Men’s Health, che ha intervistato circa 3000 persone di entrambi i sessi per sondare il terreno riguardo la spinosa questione della proposta di matrimonio.

Se si tiene conto della teoria secondo la quale gli uomini sono sempre più incapaci di parlare di sentimenti non c’è nulla da stupirsi, ma non sarà che le donne di oggi sono diventate troppo esigenti?

Una su quattro, infatti, ha dichiarato di non aver gradito il modo in cui il partner le ha chiesto di sposarla, perché non abbastanza caratterizzato da archi e violini, oppure perché il lui in questione si è dimenticato di accompagnare la proposta con un gioiello.

Ma cosa ne pensano i diretti interessati? I tre quarti degli intervistati ha ammesso di aver progettato il momento della proposta nei minimi dettagli, e senza alcun tipo di aiuto. Anche la scelta dell’anello da donare alla futura sposa viene fatta la maggior parte delle volte senza consultarsi con amici o parenti, sebbene nel 40% dei casi le fidanzate scelgono personalmente questo pegno d’amore.

Non molto interesse, invece, suscita nelle esponenti del sesso femminile una proposta fatta in ginocchio, una posa invece indispensabile per il 76% degli uomini. Per sei su dieci di questi, inoltre, è importante chiedere la mano della futura moglie direttamente al padre di lei, seguendo un iter ormai quasi in disuso.

Un ultimo dato interessante: i social network rappresentano ormai uno lo strumento più usato per rendere partecipi gli amici riguardo alle nozze, ma la maggior parte dei maschietti non sopporta l’abitudine femminile di inserire su Facebook o Twitter la foto dell’anello…