Per la prima volta la Spagna si aggiudica il titolo di Miss Mondo grazie alla vittoria della ventiduenne Mireia Lalaguna. La reginetta ha vinto la sessantacinquesima edizione del concorso di bellezza, tenutosi ieri nella località di mare cinese Sanya, battendo le altre centonove candidate  provenienti dai Paesi di tutto il globo. Al secondo posto si è classificata la russa Sofia Nikitchuk, mentre al terzo l’indonesiana Maria Harfanti.

La vincitrice, bellissima con la sua chioma bionda e gli occhi azzurri, è nata a Barcellona e non è solo una modella: la ragazza, infatti, studia Farmacia e vorrebbe diventare una nutrizionista, oltre ad essere una musicista di pianoforte ed una amante della lettura e dello scii agonistico. Insomma, una giovane donna che ha deciso di puntare non solo sulla bellezza nella sua vita, tanto che poco prima del verdetto finale aveva dichiarato i motivi per i quali avrebbe desiderato vincere:

“Solo perché sono bella fuori, non significa che io non sia bella anche dentro. Dovrei essere la prossima Miss Mondo perché credo nelle donne forti. C’è qualcosa nel mio cuore che mi spinge a dare sempre il meglio di me. Sono convinta che possiamo trovare la felicità solo aiutandoci l’uno con l’altro”.

Una vittoria più che meritata, insomma, che la spagnola deve alla sua tenacia e a chi l’ha sempre supportata:

“Senza l’amore di tutti coloro che ho incontrato durante questo percorso e delle persone che, da casa, mi hanno sostenuto e augurato buona fortuna non credo che sarei mai arrivata a questo punto”.

Anche l’Italia, nel suo piccolo, torna a casa con delle belle soddisfazioni in quanto la diciassettenne Greta Galassi di Trieste, incoronata Miss Mondo durante la finale nazionale, si è classificata tra le prime cinque concorrenti all’interno della categoria Top Model.