A questo punto è ufficiale: è in lavorazione un film per la TV delle vicende italiane di Amanda Knox, dall’omicidio di Meredith Kercher al carcere. E la ragazza che la interpreterà è Hayden Panettiere.

Gli statunitensi non riescono a digerire che una loro connazionale sia stata condannata in Italia a 26 anni di carcere per l’omicidio di Meredith Kercher, una ragazza inglese con cui Amanda Knox condivideva la stanza a Perugia finché non è stata uccisa nel novembre 2007.

Secondo molti commentatori statunitensi la giustizia italiana è stata influenzata dalla stampa, che aveva dipinto Amanda come una ragazza facile, con una certa inclinazione all’uso di droga.

Non si capisce quindi come possa uscirne una fiction televisiva, cui comunque la produzione va avanti. È già stata scritturata per la versione cinematografica di Amanda la star di “Heroes” Hayden Panettiere. Mentre la stesura della trama andrà alla sceneggiatrice di “Law&Order”

La fiction è già stata osteggiata dai genitori di Amanda, che hanno dichiarato:

È una storia vera, farne un film è davvero inopportuno.

Inopportuno ancora di più perché sia Amanda che Raffaele Sollecito, l’ex compagno, anche lui condannato, a 25 anni, per l’omicidio di Meredith, che il terzo implicato nella faccenda, Rudy Guede, 16 anni di carcere, si sono dichiarati innocenti e hanno presentato ricorso.

The Amanda Knox Story“, questo il titolo dello sceneggiato, dovrà destreggiarsi tra molti problemi, e se prenderà le difese di Amanda, di sicuro si scateneranno nuove polemiche diplomatiche tra Stati Uniti e Italia.