Quella di Sandra Mondaini è stata davvero una vita, e una carriera, straordinaria che verrà celebrata questa sera nel programma di Rete 4 Vite Straordinarie. La trasmissione andrà in onda in diretta a partire dalle 21.10. In studio insieme alla conduttrice Elena Guarnieri ci saranno diversi ospiti, oltre che vari filmati di Sandra e del marito Raimondo Vianello.

E dopo “Pomeriggio Cinque”, che oggi ha dedicato ampio spazio alla Mondaini con interventi dall’ospedale San Raffaele di Milano dove l’attrice si è spenta, stasera anche la puntata di “Striscia la notizia” le sarà dedicata.

Antonio Ricci ha annunciato che stasera il TG satirico omaggerà la Mondaini e ha lasciato un suo personale ricordo:

Sandra era amica, zia, complice. Se, secondo lei, a Striscia esageravamo, telefonava subito per sgridarmi. Sono le uniche lavate di capo che in vita mia ho accettato.

Anche la Rai omaggerà la piccola grande Sandrina: questa sera Bruno Vespa dedicherà uno spazio al ricordo dell’attrice/entertainer all’interno di Porta a porta. Intanto, oggi Maria De Filippi è intervenuta telefonicamente al programma di Maurizio Costanzo “Bontà loro”, ricordandola a suo modo:

Sandra mi aveva adottata, mi faceva quasi da mamma. Addirittura mi sgridava quando non le telefonavo. Sandra era una combattente, fino alla fine lo è stata. Anche dopo che si è ammalata a volte ci scherzavamo anche su. Dopo la morte di Raimondo, quando ci sentivamo lei ne parlava come se fosse vivo, come se fosse ancora presente e io sinceramente non ho mai avuto il coraggio in cinque mesi di dir nulla e facevo lo stesso.