Una nuova moda impazza sul web: si chiama Kylie Jenner Challenge ed è un gioco virale abbastanza pericoloso che ha conquistato tantissimi adolescenti. Lo scopo è ottenere, senza chirurgia estetica, labbra grandi e carnose come quelle di Kylie Jenner, la sorellastra di Kim Kardashian, che invece ha utilizzato l’aiuto dei medici.

L’effetto fai-da-te si ottiene infilando le labbra nel collo di una bottiglia e succhiando più che si può. In questo modo si altera la circolazione sanguigna in un’area ricca di capillari e le labbra si gonfiano visibilmente. Tantissime le foto che inondano i social sotto l’hashtag #KylieJennerChallenge con ragazze come protagoniste che mostrano labbra smisurate ottenute con questo metodo. Purtroppo il gioco virale potrebbe anche avere conseguenze poco piacevoli, come lividi, irritazioni e gonfiori prolungati. Nei peggiori dei casi si rischia, però, molto di più: a causa della pressione eccessiva che si crea all’interno delle labbra, potrebbero sorgere addirittura ferite e tagli profondi in quella zona della bocca.

Cari A Tupy http://t.co/NFD0mvrfIx