Labbra che seducono e illuminano il viso sono il must del make up invernale; un trucco per donne che non temono di farsi notare proprio perché i colori spaziano sulle tonalità più accese. Per realizzare il giusto equilibrio che non porti a degli eccessi, è bene concentrare l’attenzione solo sul rossetto oppure sul gloss, lasciando l’incarnato e gli occhi piuttosto naturali.

Galleria di immagini: Make-up labbra

Il rosso, insieme a tutte le sue nuances, è per eccellenza una delle tonalità che ritornano ciclicamente in auge nel mondo del make-up e che, quest’anno, rappresentano la moda: dunque non si può o non si deve assolutamente farne a meno. Per donare forma a delle labbra sottili basta qualche sapiente tocco di matita: risulteranno naturalmente ingrandirle, mantenendo sempre le giuste proporzioni con il viso.

L’applicazione della matita deve essere precisa e il colore necessariamente abbinato al rossetto, scelta saggia se si vuole evitare di creare un evidente contrasto. Scegliendo un {#rossetto} a lunga tenuta, inoltre, vi assicurerete un colore durevole, inalterato per tutta la giornata, senza necessità di ritocchi o di particolari attenzioni in caso di un aperitivo improvviso o un bacio fugace.

La scelta, in molti casi, riaccende lo scontro tra le estimatrici del classico rossetto e le supporter del gloss; per le tendenze di quest’autunno che impongono tanta luce e colore accesso, sarebbe opportuna una vera e propria tregua che prevede di stendere prima il rossetto e poi applicare, in particolar modo al centro delle labbra, il gloss per creare così un intelligente effetto volume anche su labbra non particolarmente polpose.

Piccoli trucchi, dunque, che permetto di avere un aspetto gradevole e delle labbra davvero impeccabili, soprattutto se si esegue un’accurata applicazione con pennellino. Esso infatti permette di arrivare negli angoli senza sbavature e quindi di applicare correttamente il rossetto su tutta la superficie delle labbra; per questa ragione occorre sempre scegliere dei pennelli di buona qualità che possano poi essere lavati e riutilizzati.

Il gloss, a differenza del suo fratello maggiore, è già venduto con il suo applicatore; proprio per questo però bisogna evitare di usarne una quantità eccessiva e di stenderlo correttamente, senza creare un inopportuno effetto teenager alla prima uscita. Un rapido ritocco, di tanto in tanto, è poi utile per avere delle labbra in perfetto stato. Per le tonalità l’imperativo è senza dubbio anche qui il rosso; infatti, sulle principali passerelle, l’attenzione è stata catalizzata proprio dalle labbra rosso vivo delle modelle. In alcuni casi i {#make-up} artist hanno addirittura preferito unire due tonalità diverse, applicando quella scura ai lati e quella più chiara al centro per creare un contrasto e un piacevole effetto di volumi.

Considerando che le labbra devono catturare la scena, in caso di un rossetto molto importante il resto del make-up deve apparire molto semplice e naturale. Il fondotinta deve essere perfettamente corrispondente al colore del proprio incarnato e, se piace l’effetto, può essere anche interessante applicare una cipria chiara per avere un aspetto diafano che lascia emergere come unico punto focale il rosso delle labbra.

Anche scegliere di applicare una perfetta quantità dimascara, abbinato a un ombretto neutro e sopracciglia ben curate per definire l’occhio, riescono a catturare l’attenzione degli sguardi altrui. Oltre ad applicarlo sul viso, un spaiente uso di un primer per labbra potrebbe essere risolutivo: infatti è proprio questo prodotto che garantisce una durata impeccabile al trucco della bocca.

Una base corretta è un ottimo punto di partenza anche per il make-up delle labbra. Questo è un momento che non deve essere affatto trascurato in cui si devono scegliere i prodotti adatti per poi fare largo alla scelta infinita di colori nelle tonalità del rosso, per un trucco chic e sofisticato, che sa farsi notare.

Fonte: Donna Moderna