Per il bizzarro vestito di vera carne indossato da Lady Gaga nella serata degli MTV Video Awards, sono possibili solo due soluzioni: marcire, o essere sottoposto a essiccazione. Bene, la seconda ipotesi è proprio ciò che sta per accadere al tanto discusso abito, che ha fatto rizzare i capelli a vari animalisti e vegetariani.

A rivelare la sorte della mise sfoggiata dalla Germanotta, come si legge su Hollyscoop, è proprio il suo designer, Franco Fernandez, che ha confessato di aver acquistato cinquanta libbre di carne per realizzarlo. Ecco che cosa ha affermato lo stilista:

La carne può essere asciugata, piuttosto che farla marcire. Ma l’abito non deve essere indossato di nuovo.

Il curioso capo di abbigliamento, infatti, verrà sottoposto a un processo di essiccazione, proprio come si fa per la famosa carne secca americana. Lo scopo? Naturalmente quello di mostrarlo ai posteri così come è stato creato, senza che l’originale materiale di cui è composto si consumi inevitabilmente.

Lady Gaga, che ha perso la sua battaglia per l’abolizione della legge “Don’t ask, don’t tell”, dovrà quindi pensare a un altro sorprendente travestimento per colpire il suo pubblico durante il prossimo evento mondano. E “tofu” a parte, siamo sicuri che la fantasia non le mancherà.