Fino al 4 novembre Milano ospita la mostra Lady Dior As Seen By – the exhibition. La celebre borsa della maison Dior, creata appositamente per la principessa Lady Diana nel 1995, è stata reinterpretata da artisti d’eccezione tra cui David Lynch, Olympia Scarry, Peter Lindberg, Nan Goldin, Luca Trevisani e Loris Cecchini ed esibita alla mostra Triennale di Milano per essere ammirata gratuitamente da tutti gli appassionati.

Un omaggio anche a monsieru Christian Dior che oltre ad essere un grande stilista, era un gallerista appassionato ed esperto.

Le 77 opere si ispirano alla bellezza di questa iconica borsa contraddistinta da pendenti, impunture, manici quadrati e struttura rigida che è diventata un cult, forse anche perchè rappresenta l’eleganza e la raffinatezza di una delle première dame più amate di tutti i tempi.

Lady Dior è possibile anche toccarla con mano facendo un salto presso la rinnovata boutique della maison francese sita in via Montenapoleone 16.

Il restyling è stato curato personalmente dall’architetto Peter Marino che ha previsto un arredamento importante con sculture di porcellane, camino e sedute floreali di Claude Lalanne. Una boutique di lusso perfetta per ospitare l’innata eleganza della borsa Lady Dior.