Non c’è nulla di speciale nell’andare a vedere una partita di qualsiasi sport indossando la maglietta della propria squadra; quello che, forse, è un po’ meno normale è andare alla partita vestiti solo con quella maglietta. O, meglio, non sarebbe normale per nessuno di noi, ma non per Lady Gaga

Dopo essersi fatta vedere a una partita di “vestita” solo di un completo intimo borchiato, calze a rete e tacchi alti, la cantante ha deciso di riproporre una variazione sul tema al match di baseball tenutasi ieri tra i NY Mets e i NY Yankees. Questa volta, però, ha deciso di coprirsi un po’ di più, allacciando una maglietta degli Yankees sopra un completo intimo di pizzo nero.

Nonostante l’outfit molto poco convenzionale, Lady Gaga è anche riuscita a mantenere un aria seria durante l’inno nazionale, alzandosi in piedi e tenendo la mano sul cuore. Non sono state altrettanto brave le amiche che erano con lei al palco vip dello stadio di New York, che durante l’intero siparietto non sono riuscite a trattenere le risate.

La cantante, che è una grande fan degli Yankees da quando era piccola, si è poi mostrata sorridente per tutta la durata del match, nonostante la sua squadra abbia finito per perdere la partita. Questo suo atteggiamento è totalmente diverso da quello tenuto la scorsa settimana quando la stessa Lady Gaga si è dimostrata particolarmente insofferente all’attenzione dei fotografi, mostrando il dito medio a uno di loro.