Una buona notizia per tutti i little monsters, gli appassionati di Lady Gaga: Born This Way potrà contare su due video. Il primo, come già annunciato, vedrà la sua première lunedì mattina alle 11, fuso orario degli Stati Uniti orientali. Il secondo, invece, verrà rilasciato qualche tempo dopo su iTunes e i proventi connessi andranno in beneficenza.

Ma non è tutto, perché la seconda versione di uno dei videoclip più attesi dell’anno sarà completamente acustica, così da soddisfare i desideri di tutti i fan delusi dai ritmi troppo dance. Colpa, forse, anche della preview agli ultimi MTV VMA, dove Lady Gaga si era prodigata in una breve anticipazione in stile ballad del ritornello.

Galleria di immagini: Lady Gaga Grammy Awards 2011

In attesa di scoprire il soggetto dei vociferati filmati, che vedranno la collaborazione della Hous of Gaga insieme a Nick Knight, Stefani Germanotta continua a lanciarsi in numerosi progetti promozionali. L’ultimo al “The Gayle King Show“, dove la cantante di “Poker Face” si è prestata a un’intervista-confessione in merito alle difficoltà della fama.

“Credo vi sia una tremenda analisi su tutto, con aspetti duplici. Da un lato, quando inserisco affermazioni culturali nei miei lavori la gente mi chiede: “Perché l’hai fatto?”. Dall’altro, quando non le inserisco, mi dicono: “Sei noiosa”. Mi piace molto sostenere come la gente mi prenda, allo stesso tempo, troppo e troppo poco sul serio”.

Durante questa apparizione, Gaga ha nuovamente mostrato lo stile alieno che ha caratterizzato il lancio di “Born This Way“: spalle appuntite e zigomi accentuati, piccole corna per un look da perfetta extraterrestre. Questo trend stilistico pare, secondo fonti non confermate, sarà anche il leitmotiv del video del singolo.