L’eccentrica Lady Gaga continua a stupire il pubblico con le proprie provocazioni. Si pensava che il culmine fosse stato raggiunto dal vestito sfoggiato agli MTV VMA, un abito creato a partire da 20 Kg di vera carne, ma Stefani Germanotta sembra invece non essere ancora sazia. In una recente intervista, la diva pop del momento ha dichiarato, senza troppi scrupoli, che “Born This Way” sarà l’album che cambierà l’intero mondo.

L’obiettivo, però, è decisamente più nobile di quanto si possa pensare: Lady Gaga vuole accendere i riflettori su temi cruciali quali l’omosessualità, per tentare di migliorare le condizioni di vita di tanti ragazzi costretti alla sofferenza e al pregiudizio.

Ho capito di avere la possibilità di cambiare il mondo quando ho iniziato a ricevere queste lettere dai miei fan: “Mi hai salvato la vita”, “Sono gay e i miei genitori mi hanno cacciato di casa”.

L’impegno di Lady Gaga nei confronti della comunità GLBT è noto già da tempo, dato che la cantante ha sempre avuto un occhio di riguardo per l’esplicitazione di questi temi e l’accettazione dell’omosessualità come variante naturale del comportamento umano. Durante le numerose premiazioni che l’han vista protagonista, la Germanotta ha sempre ringraziato “God and the gays” e, agli ultimi VMA, ha voluto portare con sé sul palco alcuni soldati vittime della policy “Don’t ask, don’t tell“, la norma di condotta che vieta ai militari americani di rivelare le proprie tendenze sessuali.

Riuscirà davvero “Born This Way” a cambiare le negative concezioni che, ancora oggi, persistono nei confronti della popolazione gay? Un progetto sicuramente difficile ma, a chi l’accusa di presunzione, Lady Gaga così risponde:

Tutti mi dicono di essere arrogante, ma la musica è l’unica cosa che possiedo, quindi vi svelerò una cosa. Credo che quello che potrete aspettarvi dall’album saranno numerose hit che faranno incavolare tante persone.

In attesa di ascoltare la nuova fatica di Lady Gaga, non ci resta che fare affidamento alle dichiarazioni dell’amica Beyoncé che, a quanto pare, è rimasta piacevolmente sorpresa del risultato.

Beyoncé mi ha detto: “Da dove c**o prendi queste idee?”. E ho risposto: “Non lo so, Bee, sono nata così!”.