Lady Gaga in una nuova intervista televisiva ha riflettuto sul suo passato e sulla sua dipendenza da cocaina. La popstar è apparsa sul network americano Lifetime nel programma “The Conversation With Amanda de Cadenet” e ha toccato l’argomento droghe senza peli sulla lingua.

Lady Gaga si è concentrata sulle difficoltà emotive e psicologiche che negli anni passati l’hanno portata a fare uso di droghe e in particolare di cocaina. La cantante di “Born This Way” ha confessato di essere stata molto depressa all’età di 19 anni, di aver lasciato la scuola ed essersi cercata tre lavori per poter supportare la sua carriera musicale.

Galleria di immagini: Lady Gaga, tutti i suoi look

La Germanotta, fresca di rottura con il boyfriend Taylor Kinney, ha quindi rivelato della sua passata abitudine di prendere cocaina:

«Era come se la droga fosse mia amica. Non l’ho mai fatto con altra gente. È un modo così terribile per riempire quel vuoto, perché va solo ad aggiungersi a quel vuoto, perché non è qualcosa di reale.»

Con il passare del tempo e con il crescere della sua dipendenza, Lady Gaga si è però resa conto dell’errore che stava commettendo:

«Mi sono svegliata un giorno e mi sono detta: “Sei una str***a. Non sei un’artista. Se tu fossi una vera grande artista, ti concentreresti sulla tua musica. Non spenderesti i tuoi soldi con il diavolo bianco.”»

Fonte: Rolling Stone