Abbiamo visto Lady Gaga regnare sul palco, e fare monologhi molto convincenti alla folla da sopra un pulpito. Ma come sarebbe osservare la cantante dietro una cattedra? Potremo scoprirlo presto, infatti la star del pop pare abbia manifestato il suo desiderio di insegnare all’Università.

Moda mista a musica, cultura e media. Sarebbe questo il titolo del corso che la Germanotta vorrebbe tenere all’Università di New York, presso la prestigiosa “Parsons School of Design”. Ovviamente non c’è ancora un accordo definito, tuttavia la cosa sembra fattibile e l’interprete di “Poker face” potrebbe davvero ammaliare folti gruppi di studenti con le sue teorie fashion.

Lei vuole usare il suo senso della moda per lanciarsi nella carriera accademica. Nulla è ancora definito, ma vorrebbe insegnare nel programma di design di moda. Lei vuole anche incorporare elementi di musica, cultura popolare e studi dei media.

Questo è quanto affermato in questi giorni da un tabloid britannico, dove si legge anche riguardo una regola ferrea stabilita da Stefani e rigorosamente rispettata: non farsi mai vedere dai fan in abiti casalinghi.

Questo è un precedente molto pericoloso, e non è giusto per i miei fan. Non vogliono vedermi in quel modo, proprio come io non voglio vedere David Bowie in tuta. Non ha mai permesso a nessuno di vederlo in quel modo.

Da materia universitaria a vera e propria docente di fashion: il salto è in effetti breve, ricordiamo infatti che l’Università della Carolina del Sud negli Stati Uniti presenterà un corso intitolato “Lady Gaga e la Sociologia della Fama” a partire dal prossimo anno.