Siamo abituati a parlare di Lady Gaga per le sue trovate da vera pop star, trasgressiva come poche, dichiarazioni a volte imbarazzanti, Miss Germanotta non finisce mai di sorprendere. Ha appena finito di festeggiare la rielezione di Barack Obama, come del resto tantissime altre star di Hollywood ed ancora fa parlare di sè. Questa volta però si parla di un gesto solidale, donerà 1 milione di dollari per ricostruire la sua città. New York, colpito dall’uragano Sandy.

Lady Gaga è attualmente in Brasile, in tour a Rio de Janeiro e dalla terrazza della suite in cui alloggia, ha scherzato con i paparazzi, un gioco un po’ osè, si è infatti presentata in topless, cercando di coprire come poteva il seno cun una grande noce di cocco da cui stava sorseggiando il succo.

Giustamente felici i paparazzi appostati davanti all’hotel in cui alloggia, delusi forse dal successivo abbigliamento consono alla piscina in cui è poi andata a rilassarsi. Lady Gaga si è concessa ai fan con molta cordialità.

Qualche giorno fa Lady Gaga aveva dichiarato di voler lasciare il mondo della musica per dedicarsi completamente alla sua vita privata e godersi il suo fidanzato. Protagonista di una piccola polemica per via di quei chili di troppo accumulati negli ultimi tempi, scaricata la colpa su papà e sulla deliziosa cucina, ammette di essere grassa, ma non come Adele.

Ed ancora ci sorprende per quella sua generosità:

Oggi mi impegno a dare un milione di dollari a New York e alla Croce Rossa americana per aiutare i soccorsi dopo l’uragano Sandy. Non sarei la donna e l’artista che sono oggi se non fosse per NYC, il Lower Eastside, Harlem e Brooklyn. New York è ambizione sfrenata, è il desiderio di farcela, è un posto dove vige una naturale ricerca della diversità attraverso la compassione. Per favore, accettate questo dono a nome mio, dei miei genitori Joe e Cynthia e di mia sorella Natali, con la più profonda gratitudine verso New York per averci cresciuto. Grazie per aver aiutato a costruire il mio spirito. Adesso sarò io ad aiutare a ricostruire il tuo. Cordialmente, Lady Gaga e i Germanotta.