Nell’intervista rilascita a Vanity Fair Uk, Lady Gaga deve essersi sentita in vena di intimità. Infatti, oltre a parlare di sesso, ha raccontato il suo passato di disturbi alimentari e droga. E ammette di farne ancora uso, seppur occasionale.

La perennemente trasgressiva cantante ha dichiarato di essere quasi impazzita in un certo periodo della sua vita, quando a New York faticava a farsi un nome e non riusciva a realizzare i suoi talenti di artista. Allora era in preda alla bulimia e al richiamo della cocaina.

Lei stessa racconta di quando una volta si stava ingozzando di pollo fritto, quando ha ricevuto una chiamata importante da un manager:

Gli ho detto “Ok arrivo”. Mi sono alzata, sono andata in bagno, ho vomitato, mi sono fatta una striscia di coca e sono andata all’appuntamento.

La cantante di “Telephone” confessa di essere spaventata a morte dall’eroina, e di usare solo cocaina:

Non voglio mentire. Ne faccio un uso occasionale. E con occasionale intendo circa un paio di volte l’anno.

Lady Gaga, che tiene molto al giudizio dei suoi fan, aggiunge che non vorrebbe mai che fosse seguito il suo esempio in questo senso. Nonostante le dichiarazioni, la star ha ricevuto 13 nomination per i prossimi MTV Video Music Award, un record assoluto.

E dire che da noi sugli stessi argomenti partono anatemi definitivi. Basti pensare al caso di Morgan, che dopo un’intervista dove diceva di aver fatto uso di cocaina è stato bandito dalla TV. Il caso Belen Rodriguez, anche lei forse bandita dalla probabile conduzione del festival di Sanremo per aver ammesso l’uso di cocaina, e chissà cosa accadrà ora a Elisabetta Canalis, accusata da un’altra collega.