Lady Gaga e M.I.A. si sono di recente scambiate messaggi di pace, per mettere fine a una rivalità che si era accesa nei mesi scorsi. Il merito? Sarebbe tutto di Julian Assange, il fondatore di WikiLeaks supportato da entrambe le artiste.

Lady Gaga e M.I.A. sembra quindi che abbiano fatto pace. La polemica tra le due era nata quando la cantante britannica di origine tamil aveva rilasciato dichiarazioni ironiche nei confronti della collega americana alla rivista musicale NME:

Galleria di immagini: Lady Gaga a Milano con Donatella Versace

«Lei si modella come un incrocio tra Grace Jones e Madonna, ma la sua musica suona come la disco di Ibiza di 20 anni fa. Lei non è una loro evoluzione, è solo una buona imitatrice. Niente della sua musica riflette quanto lei voglia essere strana o pensi di esserlo.»

Questa settimana, M.I.A. ha però mandato un invito tramite Twitter a Gaga, sapendo che si trovava a Londra:

«Se sei da Harrods oggi, vieni a fare una visita ad Assange all’ambasciata dell’Ecuador all’angolo della strada. Sono lì. Porterò tè e torta.»

Lady Gaga ha accettato volentieri l’invito della collega ed è stata ospite a cena di Julian Assange. Più tardi ha anche postato su Twitter una sua immagine in compagnia del fondatore di WikiLeaks, commentata entusiasticamente da M.I.A.:

«La mia testa sta seriamente esplodendo! Grazie per la visita. Sono felice che possiamo lasciare tutta la cattiva stampa alle spalle e trasformarla in qualcosa di positivo.»

La Germanotta ha formalizzato la pace tra loro rispondendo:

«Forse tu e io possiamo fare pace attraverso la nostra comune compassione per gli altri. Saluti.»

Fonte: Mtv.com