Lady Gaga ha appena lanciato dal suo account twitter la prima immagine promozionale ufficiale del suo nuovo profumo: Fame. La fragranza già stata definita come assolutamente innovativa, non solo per il colore mai usato prima nel campo della profumeria, nero, ma anche per il modo in cui è stato strutturato.

Lady Gaga aveva detto via twitter di essere stranamente molto nervosa per il lancio del suo profumo, poi ha postato la foto in questione dove appare completamente nuda, se non per dei minuscoli omini che le coprono le grazie e una maschera nera sugli occhi. Il servizio fotografico è stata realizzato da Steven Klein, ed è in bianco e nero.

E nero è il colore dominante di Fame, evidentemente non a caso. Il CEO di Coty, brand che ha realizzato il profumo, ha dichiarato a proposito della nuova impresa di Lady Gaga:

«È il primo profumo nero in assoluto, e lo definiamo come “nero come l’anima della celebrità ma invisibile una volta nell’aria”, che fa della fragranza un’allusione al lato oscuro della fama, il suo prezzo e il suo narcisismo. Che il colore della fama fosse nero era il principio fondamentale per cui dovesse essere anche il colore del profumo».

Ma il colore non è l’unico elemento del tutto inedito del profumo della Germanotta. Mentre tutte le fragranze sono realizzate in modo da essere costituite da una base, un centro e una punta di aromi, questo non ha struttura, come dice Steve Mormoris sempre del brand:

«E’ unico perché non è piramidale, con note di base, in mezzo e in cima, ha una struttura a trampolino, le note si alzano in momenti differenti e in modo casuale. Alcuni accordi emergeranno se lo strofini, altri emergeranno più tardi. Ha una propulsione casuale. E profuma in modo diverso a seconda delle persone. Ha una volatilità diversa per note diverse, e con diversa forza. Insieme funzionano in modo armonioso, ma poi si trasformano sulla pelle, così si è costantemente stupiti».

E così le parole del CEO non suonano affatto inverosimili quando dice che il profumo di Lady Gaga sarà completamente inedito:

«Il profumo di Lady Gaga è il mio credo personale che prende vita: crea innovazioni o muori. Assolutamente tutto in questa fragranza è innovativo, dalla bottiglia, al profumo, alla signora in sé».

A proposito della fragranza nello specifico avrà note, seppur casuali, di belladonna, miele, zafferano, succo d’albicocca, orchidea tigre e gelsomino sambac.

Fonte: BecomeGorgeous, Twitter di Lady Gaga