Lady Gaga si sente una “sfigata“. E non fa riferimento ai suoi recenti capitomboli sul palco, con le immagini che hanno fatto il giro del mondo, ma a quanto pare la star del pop ha ancora ben stampati in mente gli anni dell’adolescenza e, in particolare, il periodo del liceo.

La Germanotta si scioglie in lacrime nel corso di un’intervista realizzata per la HBO, che il 7 maggio manderà in onda un documentario sulla vita della cantante venticinquenne dal titolo “Lady Gaga Presents The Monster Ball Tour: At Madison Square Garden”.

Galleria di immagini: Lady Gaga cade ad Atlanta

Fragile, emotiva e di lacrima facile: ecco come appare Stefani, nonostante le sue esibizioni trasgressive e il suo temperamento battagliero.

“A volte mi sento ancora una sfigata. È una cosa da pazzi perché siamo al Madison Square Garden, ma a volte mi sento ancora una sfigata che va al liceo”.

Che cosa sia accaduto realmente alla bionda star durante gli anni trascorsi al liceo è ancora un mistero, tuttavia per Lady Gaga non è sufficiente tutto il denaro guadagnato e il successo planetario per cancellare questa sofferenza. Come ha spesso ribadito, tuttavia, la Germanotta ha il suo metodo personale per darsi la carica mostrarsi sempre in forma ai suoi fan.

“Devo tirarmi su e dire a me stessa tutte le mattine che sono una superstar in modo da poter affrontare il giorno ed essere lì dove i miei fan hanno bisogno che sia. Non posso essere distrutta, non sarò distrutta”.