Il pozzo delle stranezze di Lady Gaga è evidentemente senza fondo. Proprio quando il pubblico pensava di aver ormai visto già tutto dall’amata Mother Monster, ecco che Lady Germanotta estrae un nuovo asso nella manica: quello della performance mistica dai richiami horror. L’occasione è il concerto “Radio 1’s Big Weekend” di Carlisle, nel Regno Unito, trasmesso in diretta nazionale dall’emittente BBC Three.

Ricollegandosi ai temi della nascita di “Born This Way“, così come dimostrato dall’omino video in cui viene illustrata la teoria degli alieni senza pregiudizio del pianeta “Goat“, vediamo Gaga sul palco con tanto di finto pancione. Il tema della rinascita, simboleggiato dalla gravidanza, sarebbe stato inefficace se non confrontato a quello della morte, ed ecco quindi la madre di tutti i little monster uscire da una bara.

Galleria di immagini: Lady Gaga per Radio 1

A cavallo tra il “Rocky Horror Picture Show” e un raduno di motociclisti, Gaga intrattiene il suo pubblico festante con le sue principali hit, tra cui spiccano anche dei veri e propri tormentoni come “Poker Face”, “Alejandro” e “Bad Romance“, intervallati dalla nuova “The Edge of Glory” e dalle note della quasi inedita “You And I”.

Ma non è tutto per la cantante più acclamata del momento: in barba agli estremisti cattolici, che negli ultimi giorni l’hanno tacciata di satanismo, Gaga ha scelto un look dai rimandi al misticismo per il suo arrivo in Inghilterra. Ecco, quindi, un austero vestito nero abbellito da croci, catenelle e rosari. Il tutto, rimarcato con un copricapo a forma di corna di caprone. E quale migliore animale, tra l’altro nome del dibattuto pianeta di “BTW”, per rappresentare il demonio? Ma, di certo, anche questa volta Gaga avrà una motivazione plausibile, come nel caso di “Judas“: abbiamo infatti appreso dalla regista come il video non sia un’offesa a Cristo, bensì una sorta di testimonianza di fede. Satanica o timorata di Dio, Lady Gaga ha trovato un nuovo modo efficace di far parlare di sé.