Il leak odierno deve aver scombussolato i piani di Lady Gaga, anticipando di qualche giorno il rilascio dell’attesissimo singolo “Judas“. La canzone, infatti, è stata pubblicata pochi minuti fa ed è possibile procedere all’acquisto su iTunes, al momento solo per lo store inglese.

Gli snippet trapelati in giornata si sono rivelati veritieri: la tanto chiaccherata anteprima, infatti, è esattamente coincidente alla versione finale del pezzo, un brano in grado di mescolare sapientemente la dance più pop con ritmi più duri, come quelli tecno, industrial e dubstep.

Galleria di immagini: Lady Gaga su Harper's Bazaar

A nulla, perciò, sono valsi i tentativi di Universal Music Group di bloccare il proliferare di copie illecite su YouTube, l’artista e i discografici si sono arresi ai fan e han pubblicato la canzone, ascoltabile dall’account SoundCloud del produttore RedOne.

Il pezzo è pianamente in stile Gaga, con un ritornello irresistibile che non mancherà di diventare un vero e proprio tormentone. Ma le novità in termini di sound non sono affatto scontante perché la Germanotta, come aveva lasciato intendere durante la sfilata di Mugler, è sempre più orientata su uno stile più duro e ricercato. Ecco quindi che le percussioni diventano pressanti, i riff stringono maliziosamente l’occhiolino all’elettronica tedesca e i synth, in alcune parti, sembrano addirittura ricordare i pionieri della musica industrial. Il tutto, però, torna al pop più spietato proprio con il ritornello, così da non tradire le aspettative di tutti i little monster.

Non ci sono dubbi: Lady Gaga è riuscita a creare una nuova hit che, quasi certamente, scalerà la vetta delle classifiche, con buona pace di tutte le concorrenti che, in questo periodo, sembrano proprio arrancare.

[generic http://player.soundcloud.com/player.swf?url=http%3A%2F%2Fapi.soundcloud.com%2Ftracks%2F13647925& height=81]