Ecco una parte della personalità di Lady Gaga che non tutti conoscono, e che purtroppo condivide con moltissime giovani donne di tutto il mondo. La star di “Poker Face” soffre di anoressia da quando era un’adolescente, e combatte con questa malattia da prima di conquistare la fama che può vantare oggi.

A fare queste rivelazioni, come racconta il The Sun, è l’ex manager della Germanotta David Ciemmy, dal quale si apprende che è stata ricoverata in ospedale sei volte solo nel 2009. L’ossessione per la sua immagine ha portato la camaleontica cantante a sottoporsi a diete rigidissime prima di indossare i suoi vestiti bizzarri, certamente difficili da portare.

Quando dico che Lady Gaga era malata, intendo sia fisicamente che psicologicamente.

Dello stesso parere è Wendy Starland, la talent scout che incontrò la star statunitense all’inizio della sua carriera:

La pressione cui era sottoposta per perdere peso era veramente eccessiva.

Che Lady Gaga stia ancora adesso continuando la sua battaglia contro l’anoressia è dimostrato dai malori che, in più occasioni, l’hanno costretta a cancellare gli impegni lavorativi. Lo scorso gennaio fu costretta a rimandare quattro spettacoli negli USA, mentre a maggio cercò probabilmente di camuffare il suo malessere affermando di essere risultata positiva al Lupus.

Sembra che il libro biografico scritto da Maureen Callahan, “Poker Face: The Rise and Rise of Lady GaGa”, contenga numerose rivelazioni sulla vita privata dell’autrice di “Alejandro”, la cui mania della perfezione assoluta l’ha portata a licenziare non pochi membri del suo staff con questa motivazione:

Tutto deve essere perfetto.