Solo qualche settimana fa si era diffusa la notizia della presunta anoressia di Lady Gaga che, secondo il suo ex manager David Ciemmy, soffrirebbe di disturbi legati all’alimentazione da anni, con conseguenti ricoveri in ospedale. Ora invece, c’è chi afferma esattamente il contrario, e questa persona è la coreografa della star Laurleann Gibson.

Come afferma il sito Hollyscoop, infatti, la Gibson ha rilasciato un’intervista che chiarifica una volta per tutte lo stato di salute della Germanotta, che si diceva fosse perennemente in lotta con la bilancia per indossare i suoi bizzarri costumi di scena.

Perché qualcuno dovrebbe dire una cosa simile? Chiaramente non ha nulla a che fare con queste dinamiche, e con le persone che stanno lavorando duramente. Gaga non ha un disturbo alimentare, e chi sta dicendo il contrario è uno s*****o. Credete a me, stiamo tutti lottando per i nostri sogni. La persona che ha affermato quelle cose non ha assolutamente nulla a che fare con Lady Gaga.

È sempre la coreografa a raccontare il metodo di lavoro della cantante ventiquattrenne, che ha conosciuto quando ha diretto la coreografia per “Paparazzi”. Laurleann afferma che lei e Lady Gaga sono in perfetta sintonia, tuttavia ci sono state molte difficoltà prima di ottenere buoni risultati, infatti l’interprete di “Poker Face” non aveva una preparazione adeguata nella danza.

Chi conosce almeno un po’ la star del pop sa che è maniaca della perfezione, come conferma il racconto della Gibson che la dipinge come instancabile, assolutamente priva di paure e sempre entusiasta di imparare qualcosa di nuovo. Nessun cenno ai famosi abiti in lattice molto problematici da indossare. Prima o poi arriverà anche la versione dei fatti del costumista.