Lady Gaga dice addio alla cannabis? Sembrerebbe proprio di sì, ma non si tratta né di un addio definitivo né totale. L’artista ne ha parlato durante una chat con i fan in questi giorni sui suoi social network, ossia littlemonsters.com e ultimategaga.net. Durante il dialogo con i fan, la Germanotta avrebbe parlato di un piccolo sacrificio per la sua arte.

=> Leggi di Lady Gaga che elogia la cannabis

Galleria di immagini: Lady Gaga in Europa

In pratica, Lady Gaga avrebbe smesso di fumare spinelli, per registrare il suo nuovo album ARTPOP, che lei stessa ha definito un grosso rischio. Quindi ci si attende qualcosa di veramente rivoluzionario da questo nuovo disco, forse qualcosa di completamente differente dai lavori precedenti, pure molto apprezzati dal pubblico.

Tornando alla questione della marijuana, Lady Gaga non ha mai fatto mistero di apprezzarla, tanto che resta celebre lo spinello sul palcoscenico di Amsterdam durante un concerto. Ad Amsterdam quella droga è legale, per cui il suo atteggiamento è apparso più politico, proprio in un momento in cui molte nazioni si sono aperte al consumo di marijuana medicinale ed è vivo il dibattito sull’eventuale legalizzazione.

=> Leggi la polemica per la cannabis di Lady Gaga

Probabilmente, però, si ritiene che Lady Gaga non fumerà spinelli solo in fase di registrazione, dato che proprio il giorno di Natale la cantante ha twittato:

«Sto ascoltando e ballando sulle note dell’ultimo album di Mariah Carey nella mia camera con il mio spinello natalizio. Ho solo bisogno di una confezione di vino. È il giorno più bello.»

Fonte: EOnline.