Una volta ha affermato che Lady Gaga è la copia di Cindy Lauper. Ora Barack Obama e la star del pop si ritrovano in lizza come “Persona dell’anno” nella annuale classifica promossa dal magazine Time. Una sfida che mette a confronto due leader assoluti, seppure di settori completamente diversi.

E se il presidente USA ha già conquistato questo titolo nel 2008, sembra che per quanto riguarda il 2010 debba scontrarsi con la Germanotta e altri illustri candidati che arrivano dal mondo dello sport e della politica.

Certo per Stefani questa nomination segna l’ennesimo successo, e non dimentichiamo che la cantante ha solo ventiquattro anni. Ma indipendentemente da come andrà a finire questa disputa sul Time, c’è chi afferma che l’interprete di “Bad Romance” stia perdendo sostenitori, e cosa peggiore, a causa del suo look, che ha sempre rappresentato il suo punto di forza.

Leggiamo infatti che la regina della musica contemporanea sta diventando quasi irriconoscibile agli occhi dei sui fan, che la accusano di far correggere graficamente le sue imperfezioni all’interno dei videoclip.

Più magra e troppo artificiosa rispetto alla realtà. Ecco come appare Lady Gaga sullo schermo, molto diversa da come si mostra realmente sul palco. E ritocchi chirurgici a parte, si dice che i tecnici della star abbiano abusato un po’ troppo di Photoshop.

Sarà vero?