Lady Gaga e la sua ultima cover su Vogue Hommes Japan continuano a far discutere. Dopo le proteste degli animalisti, l’eccessiva popstar si è presentata a ritirare i tanti premi del Video Music Awards con indosso un abito che fatto di carne cruda, proprio come il bikini sulla copertina di Vogue.

L’ennesimo colpo di scena di Lady Germanotta, che non solo non smette di stupire, ma non sembra neppure intimorita dalle accuse che le sono state rivolte dopo che la copertina del periodico di moda maschile ha fatto in breve tempo il giro del mondo.

Lady Gaga si è presentata scintillante, con quest’abito sicuramente d’impatto, accanto a Cher che, a sua volta, indossava invece una delle tenute vedo-non vedo che l’hanno resa celebre all’apice del suo successo.

Ellen Degeneres, che è vegana, non è riuscita a trattenersi dal chiedere spiegazioni all’eccentrica popstar:

Be’, certamente non disprezzo né ho poco rispetto per i vegani o i vegetariani. Anzi, come ben sai, sono la prima a non giudicare nessun essere umano sulla terra. Comunque, il mio abito di stasera potrebbe avere molte interpretazioni. Se non ci solleviamo per quello in cui crediamo e non combattiamo per i nostri diritti, presto avremo gli stessi diritti della carne sulle nostre ossa. E io non sono certo un pezzo di carne.

Ellen Degeneres, con l’ironia che la caratterizza, ha pensato bene di lanciarle una sfida: la prossima volta che vuole protestare Lady Gaga, perché non indossa un bikini vegano?