La star del pop Lady Gaga torna a far parlare di nuovo di sé per un suo abito. Dopo il completino in carne che tanto ha fatto discutere, la cantante torna in scena con un body piuttosto particolare, Masterpiece: disegnato dallo stilista Nicola Formichetti e indossato in esclusiva in occasione del video diretto da Ruth Hogben per la raccolta fondi a favore della campagna MAC Viva Glam, è stato realizzato utilizzando alcune delle foto inviate alla Germanotta dai tantissimi fan sparsi nel mondo.

Galleria di immagini: Lady Gaga e Masterpiece

Li chiama “Little Monsters“, ma {#Lady Gaga} ama a tal punto i suoi fan da offrire loro, anche questa volta, una performance a base di trasgressività unita a cultura pop, arte, musica e {#moda} tutte indissolubilmente legate tra loro in un mix di successo. In cambio ha chiesto loro di inviare foto, condividere informazioni sull’AIDS e diffondere il messaggio della campagna “Vivere con passione e amare proteggendosi”.

Poi il direttore artistico di “The Haus Of Gaga“, team di produzione responsabile della creazione di molti vestiti, accessori per il palcoscenico e pettinature adoperati da Lady Gaga – e direttore creativo della maison francese MUGLER Nicola Formichetti, tra tutte le immagini arrivate, ha selezionato quelle utilizzate per realizzare il sorprendente abito della popstar.

Subito dopo, le foto dei fan sono state stampate sul tessuto del Masterpiece: l’abito, appunto, realizzato in una tonalità chiara, la stessa del colore del rossetto messo in vendita per la campagna. Accompagnato da un paio di boots dall’altezza vertiginosa, Masterpiece lascia scoperte le gambe di miss Germanotta. Spalla a palloncino sulla sinistra e una lunga stola dietro: ecco come un vestito può rendere fiabesco anche l’estro di Lady Gaga.

Fonte: Dailymail