Lady Gaga sta promuovendo il suo ultimo singolo a suon di interviste shock. Nelle ultime parla della sua educazione sessuale in una scuola cattolica gestita dalle suore, e del fatto che sia convinta di avere due anime, una della zia morta giovane.

Non bastano gli eccentrici vestiti scultorei, l’arte di Lady Gaga passa anche attraverso le dichiarazioni perennemente sorprendenti. E se riguardano il sesso meglio ancora. Come quando racconta su WWD della rigida educazione avuta dalle suore:

Galleria di immagini: Lady Gaga Good Morning America

“Ho frequentato una scuola cattolica dove le porte erano chiuse e le tende abbassate, quando una suora era arrivata a parlarci di sesso sicuro e celibato, è stata più una conversazione sull’astinenza che sul sesso sicuro. In realtà è stata l’insegnante di biologia a insegnarci qualcosa sul sesso sicuro. Era arrivata con dei peni di legno, aveva tirato fuori un preservativo e noi stavamo sedute lì. In realtà non ho avuto quasi mai contatti con i maschi finché non ho avuto 15 anni.”

Poi è passata a discorsi più spirituali, sulla sua anima doppia, e il suo cuore, doppio anche quello, che sarebbero quelli della zia, Joanne Germanotta, morta a 19 anni di lupus prima che lei nascesse:

“Credo davvero di avere due cuori. Penso onestamente di avere due anime nel mio corpo, e che sto vivendo il resto della sua vita e della sua bontà, è morta vergine, senza aver provato tutte quelle cose che la gente ama e di cui ha esperienza nelle nostre vite. Penso di lavorare nella sua immagine. Lavoro in questa vita in parte come cantante pop, in parte come umanitaria, e faccio grandi cose per la gente perché lei era una persona buona e non penso che abbia avuto abbastanza tempo per fare abbastanza bene.”

Del resto Lady Gaga ha sempre manifestato una certa propensione per il paranormale.