Scordatevi il classico albero di Natale di colore verde che cerca di replicare fedelmente l’aspetto di un vero abete, adesso anche il simbolo del Natale per eccellenza insieme al Presepe si adatta alla moda, regalando all’ambiente un tocco di colore di in più magari da adattare al resto dell’arredamento.

Secondo le ultime tendenze che si notano anche in Rete, l’albero di Natale piace sempre più spesso con colorazioni che possiamo definire stravaganti. A essere molto apprezzati sui vari siti di e-commerce, e non solo, sono infatti colori come il rosa e il blu, che rinnova l’idea stessa delle festività, tipicamente in verde e rosso.

In commercio si trovano infatti abeti di tutte le dimensioni a partire da circa 85 euro, con prezzi variabili in funzione dell’altezza e capaci di arrivare anche a 160 euro o poco più, anche e soprattutto nel caso si tratti di aste con un certo numero di partecipanti interessati.

Tra i colori più “anticonformisti” non manca il viola, così come particolarmente elegante è l’abete ecologico di colore bianco, che tra l’altro è forse quello relativamente più vicino alla tradizione, simulando cromaticamente l’albero innevato proprio come la tradizione del Natale nell’emisfero Boreale vuole.

C’è insomma solo l’imbarazzo della scelta e un’unica certezza: di qualsiasi colore e dimensione, l’albero di Natale rimane il simbolo più cercato e amato anche dai più irriducibili modaioli.