Nasce dalla collaborazione tra la famosissima maison francese Louis Vuitton e il designer Lorenz Bäumer, noto per aver già lavorato con Chanel, una collezione di gioielli dedicata al tema del viaggio.

La collezione si chiama “L’âme du Voyage“, ovvero l’anima del viaggio, perché è composta da un insieme di gioielli dal design insolito e originale che richiamano i posti più belli del mondo con lo scopo di stimolare la fantasia di chi li guarda e affascinare le donne che li indosseranno proiettandole idealmente in luoghi lontani.

La collezione è composta da sei linee legate da un forte elemento simbolico, quello del cerchio, interpretato da Bäumer come il simbolo della perfezione. I materiali usati sono pregiatissimi: oro giallo e bianco, granate, rubini, zaffiri, Opali di Fuoco e diamanti dal taglio unico perché riproducono le celeberrimi fiori di Louis Vuitton.

Lorenz Bäumer descrive così il suo lavoro:

In tutte le culture esiste la forma del cerchio, che rappresenta sempre la perfezione. Il mio compito è stato far sì che Louis Vuitton fosse riconosciuto, ammirato e rispettato anche come gioielliere. Volevamo mostrare dapprima una visione: la capacità di creare pezzi incredibili in termini di artigianalità, ma anche l’abilità di raccontare, attraverso questi, una storia. È stato come scrivere un libro, noi abbiamo creato una struttura e adesso abbiamo appena scritto un capitolo. Continueremo a collaborare in questa direzione per far sognare le donne di tutto il mondo.