Il laptop appoggiato sulle gambe provoca un riscaldamento agli arti inferiori che, alla lunga, può portare a infiammazioni e ustioni dell’epidermide, ma a quanto pare esistono anche altri effetti collaterali. Una nuova ricerca dimostra infatti che gli uomini che appoggiano il computer sulle gambe possono avere un surriscaldamento dei testicoli, che portano al danneggiamento dello sperma.

Il problema non risiede precisamente nel calore generato dallo stesso laptop, ma nel modo in cui ci si deve mettere per mantenerlo in questa posizione, ovvero con le ginocchia unite. Lo studio condotto di recente ha esaminato 29 giovani e ha evidenziato come, agli uomini che poggiano il portatile sugli arti inferiori, la temperatura dei loro testicoli aumenti rapidamente, anche di 2,5 gradi centigradi nel giro di una sola ora.

Chiaramente non vi è la certezza che utilizzando un portatile in questa posizione si diventi sterili, ma comunque farlo frequentemente potrebbe contribuire ad alcuni problemi riproduttivi, visto che lo scroto non avrebbe tempo per raffreddarsi.

Sarebbe bene dunque ricordarsi di poggiare il laptop su qualsiasi tipo di superficie che non sia a diretto contatto con il proprio corpo. Come si dice, meglio prevenire che curare.