Un libro da leggere, che non propone ricette infallibili per educare i figli e aiutarli a crescere e a vivere, ma dal quale si ha sempre qualcosa in più da approfondire.

Educare: un concetto che sta a significare molte cose. Educare esige sensibilità; significa accettare e rispettare i limiti del bambino, pazienza di fronte alla lentezza della sua evoluzione, trovare le parole e gli atteggiamenti giusti nei momenti di crisi, dargli fiducia nei momenti di sconforto per qualcosa che non riesce ancora a fare o a dire. Questo libro, con linguaggio semplice, aiuta genitori e nonni a conoscere i bisogni dei figli e nipoti e le soluzioni con le quali possono rispondere alle loro domande e ai loro dubbi.

È un piccolo libro che può aiutare genitori e nonni a formarsi la mentalità giusta per svolgere al meglio un compito certamente difficile, ma indubbiamente meraviglioso e unico. Molti genitori cercano di trasmettere ai figli i valori che loro ritengono più importanti ed essenziali, perché sono valori nei quali loro stessi credono, ma soprattutto i valori della famiglia, che non solo vanno inculcati ma anche vissuti in prima persona. È così che il bambino, già portato all’imitazione, imita spontaneamente ciò che vede vivere. Vive, cioè, gli stessi valori dei genitori… senza rendersene conto. E assimilano. Ad esempio, una mamma gentile trasmette la gentilezza al suo bambino… anche senza dirgli nulla.

Ecco perché è importante che genitori siano attenti al loro stile di vita: per trasmetterlo ai loro figli. Perché, oltre ai valori della famiglia, altri valori sono da trasmettere ad un bambino in fase di crescita e sviluppo. Ma di quali valori si tratta? Il primo compito dei genitori è quello di chiedersi se i valori che vogliono trasmettere siano veri valori. E allora su quali valori si insiste? Sul profitto scolastico? Su un lavoro redditizio? Sul raggiungimento di una vita tranquilla, in cui non ci si occupi degli affari degli altri? I valori economici contano più dei valori morali?

Quali progetti abbiamo per i nostri figli? Progetti di successo economico, che non comportino rischi, né generosità? Ci preoccupiamo di essere o di apparire? Vogliamo figli che ci facciano onore o figli moralmente solidi, anche se vanno controcorrente e chissà che cosa dirà qualcuno? Possiamo giustificare le nostre scelte morali, la scelta dei valori?

L’arte di essere genitori di Denis Sonet è un libro nel quale potrete trovare le risposte ai vostri tanti dubbi, immancabili nella vita di ogni genitore.

Titolo del Libro: L’arte di essere genitori e nonni

Autore: Denis Sonet

Editore: Elledici

Collana: L’avventura umana, Nr.14

ISBN-10: 8801026730

ISBN-13:9788801026733