Amber Dawn Coppings è una talentuosa artista tessile americana, che realizza le sue opere “da indossare” con svariati tessuti e tecniche di cucitura e tintura.

La sua produzione le permette di creare dei pezzi unici per ogni capo proposto, il che accresce ogni sua creazione, rafforzando il valore artistico che sta alla base.

L’arte incontra il design attraverso un’abile lavorazione di tessuti tra i più disparati, come ad esempio l’organza e la seta, che nelle mani di questa talentuosa designer diventano preziose e delicate sculture da indossare.

Il blog Notcot ha accennato a un’intervista fatta su Sprayblog a questa artista, il che ci ha permesso di approfondire meglio la sua conoscenza.

Amber si occupa anche di esporre le opere tessili attraverso installazioni, come ad esempio quella fatta all’interno del Mattress Factory Museum di Pittsburgh.

Per quanto riguarda la sua linea di accessori da donna, possiamo trovare tutte le creazioni disponibili sul suo sito personale e su Etsy.

Molte delle opere sono state realizzate con la tecnica giapponese dello Shibori, un’antica pratica costituita da numerose varianti che intervengono sulle texture e le tinture dei tessuti, creando dei suggestivi effetti tridimensionali e unici per ogni tessuto lavorato.

La designer afferma anche di sfruttare materiali riciclati per una più cosciente e condivisibile filosofia eco-friendly, dove ogni piccolo scarto può diventare una nuova opera e, in questo caso, un nuovo accessorio da indossare.

Per conoscere e vedere altre sue creazioni vi rimando anche al suo spazio personale su Flickr, dove è presente una vasta galleria.